Nascono i Condhotel

[et_pb_section bb_built=”1″ admin_label=”Sezione” fullwidth=”off” specialty=”off”][et_pb_row admin_label=”Riga” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat” background_size=”initial”][et_pb_column type=”4_4″][et_pb_post_title admin_label=”Titolo del Post” _builder_version=”3.0.51″ title=”on” meta=”on” author=”off” date=”off” categories=”off” comments=”off” featured_image=”on” featured_placement=”below” parallax_method=”on” text_orientation=”left” text_color=”dark” text_background=”off” border_style=”solid” title_font_size=”40″ text_bg_color=”rgba(124,218,36,0.9)” /][et_pb_text admin_label=”Testo” _builder_version=”3.0.51″ background_layout=”light” text_orientation=”left” border_style=”solid” /][/et_pb_column][/et_pb_row][et_pb_row admin_label=”Riga” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat” background_size=”initial” _builder_version=”3.0.51″][et_pb_column type=”2_3″][et_pb_text admin_label=”Testo” _builder_version=”3.0.51″ background_layout=”light” text_orientation=”justified” border_style=”solid” text_line_height=”2.9em”]

Approvato dalla Conferenza unificata Stato-Regioni il testo del decreto attuativo dello “Sblocca Italia”, che istituisce una nuova tipologia ricettiva, ovvero il Condhotel. Si tratta di una norma che ha l’obiettivo strategico di mettere a disposizione dell’impresa alberghiera una leva finanziaria per riqualificare le proprie strutture.

In estrema sintesi è la possibilità di destinare ad unità immobiliari da vendere sul mercato privato ad uso residenziale una percentuale, che non superi il 40%, della superficie delle camere della struttura ricettiva, integrate e complementari all’impresa alberghiera. Con la vendita di queste unità la norma prevede l’obbligo di investire le risorse finanziarie così ottenute nella riqualificazione della struttura ricettiva che, in questo modo, può vedere incrementata la propria classificazione.

Dopo l’approvazione in Consiglio dei ministri le Regioni recepiranno quindi il provvedimento in un proprio atto legislativo che potrà integrare ed adattare la norma nazionale al contesto regionale in stretto accordo con i Comuni e le Associazioni di categoria.

 

[/et_pb_text][/et_pb_column][et_pb_column type=”1_3″][et_pb_image admin_label=”Immagine” _builder_version=”3.0.51″ src=”http://www.semplicecasa.it/wp-content/uploads/2017/08/domiziana-tosatti-2-1000×1000.jpg” show_in_lightbox=”off” url_new_window=”off” use_overlay=”off” sticky=”on” align=”right” always_center_on_mobile=”on” border_style=”solid” force_fullwidth=”off” max_width=”150px” /][/et_pb_column][/et_pb_row][et_pb_row admin_label=”Riga” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat” background_size=”initial”][et_pb_column type=”4_4″][/et_pb_column][/et_pb_row][/et_pb_section]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Posts Correlati

Confrontare

Inserisci la tua parola chiave